Un supporto su gravidanza, maternità e lutto perinatale

Sei in gravidanza, maternità o hai subito un lutto perinatale? In questo articolo trovi i riferimenti di persone, professionisti e associazioni che si occupano di lutto perinatale e del benessere perinatale di mamma e bambino.

Cerchi aiuto su gravidanza, maternità e lutto perinatale? Ecco i contatti utili.

Ti sei mai sentita veramente SOLA, impaurita e spaesata? Io sì e se anche tu ti stai sentendo così, ti capisco!

Questo è ciò che ho provato una volta tornata a casa dopo aver partorito Gingy, senza nessuna indicazione medica, psicologica, senza nessuna guida su come affrontare il puerperio mancato, senza che nessuno mi dicesse come si riparte dopo un lutto perinatale.

Così ho iniziato a cercare informazioni sul web, sperando di trovare consigli di esperti in diversi campi; devo dire che la mia ricerca ha dato i suoi frutti, nonostante la realtà dei fatti sia molto frammentata.

In Italia ci sono poche realtà che si occupano di lutto perinatale e prenatale, e in generale ci sono poche realtà che comunicano (bene) alle neo mamme, a chi ha i bambini prematuri e a chi torna a casa senza bambini.

Ciò che vorrei farei in questo spazio è inserire i riferimenti di persone, professionisti e associazioni che si occupano di lutto perinatale e del benessere perinatale di mamma e bambino, perché credo che, con o senza figli, un’aiuto dell’esperto sia più rassicurante che stare sole a casa davanti a un pc!

Sostegno gravidanza a rischio

  • La Quercia Millenaria; Sabrina Pietrangeli, mamma di tre figli tra cui Giona, dichiarato al tempo un “feto terminale” che è miracolosamente sopravvissuto, dal 2005 si occupa di sostenere le coppie in gravidanza nei casi di diagnosi infausta. Grazie alla pluriennale esperienza come primo Perinatal Hospice italiano, vi indirizzerà presso gli specialisti dei migliori presidi ospedalieri di secondo e terzo livello per la presa in carico e l’eventuale approccio terapeutico materno fetale, o l’accompagnamento dei bambini nei casi di malformazioni “incompatibili con la vita”.

Sostegno al lutto perinatale

  • Ciao Lapo Onlus; grazie all’impegno di Claudia Ravaldi, mamma di Lapo, che ha salutato per sempre il giorno della sua nascita, Ciaolapo si occupa di sostegno ai genitori che subiscono un lutto perinatale attraverso: prima accoglienza via mail dei genitori, dei familiari e degli operatori, ascolto e offerta di informazioni e materiale informativo. Incontri con i responsabili dei punti nascita, delle aziende ospedaliere e dei consultori locali per illustrare le attività di Ciaolapo e mettere a disposizione degli interessati il materiale informativo gratuito dell’associazione;
  • Il bruco e la farfalla Onlus; si occupa di accompagnare le famiglie durante il processo di accompagnamento verso il fine vita;
  • Professione Mamma; grazie alla forza di Erika Zerbini, dopo aver salutato per sempre due figlie, nasce questo blog dedicato alla maternità e al lutto perinatale. Vi sono segnalati anche sportelli di ascolto e gruppi A.M.A.Li, cioè gruppi di mutuo aiuto per coppie che hanno subito un lutto perinatale;
  • Fondazione Il cuore in una goccia; dall’esperienza del Prof. Giuseppe Noia, nasce questa associazione che si impegna a sostenere concretamente tutte le donne, in gravidanza e non, con un’assistenza basata sulla vita, un’accoglienza amorevole, un accompagnamento della Vita nascente.

Sostegno al puerperio e fase perinatale

  • Jonas Onlus; è una rete di psicologi e psicoterapeuti in tutta Italia, che si occupa di offrire sostegno per vari tipi di disagi psicologici tra cui, lutto perinatale e problematiche legate alla maternità. A Milano opera la dott.ssa Laura Emiletti, che ho conosciuto personalmente, e insieme al suo team sostiene le mamme nella fase del puerperio;
  • Alessandra Bortolotti; psicologa esperta del periodo perinatale e scrittrice. Si occupa di educazione affettiva, di fisiologia della gravidanza, parto, allattamento, sonno infantile e accudimento dei bambini basato sul contatto. La seguo ormai da tempo e i suoi studi sono sempre all’avanguardia e mirati a riscoprire la vera essenza della maternità per giungere al benessere di mamma e bambino;
  • Ordine degli Psicologi del Lazio; un canale molto attivo sui social utilizzato principalmente per divulgare seminari su tematiche legate alla prima infanzia, alla maternità, al parto e alla salute perinatale.
  • Uppa; è la casa editrice specializzata nei temi della genitorialità e dell’infanzia. La rivista bimestrale è dedicata ai genitori, e scritta da pediatri, pedagogisti, psicologi e altri specialisti che si occupano di bambini.

Oltre a ciò vorrei segnalarti che, anche se spesso non te lo dicono, puoi chiedere un sostegno psicologico e medico presso il consultorio della tua città, anche in modo gratuito.

Informati, il tuo benessere vale molto di più di una domanda non posta.

Un abbraccio

Sara

Leggi anche: Risorse utili per affrontare il lutto perinatale

Lascia un commento